Cronaca Torre a Mare

Si finge acquirente, fissa incontro con la vittima e fugge con la moto: recuperato il mezzo rubato

L'episodio nei giorni scorsi a Torre a Mare: la moto rubata dal finto acquirente al malcapitato è stata ritrovata dalla polizia. Proseguono le indagini per risalire al ladro

Foto dal web

Si finge interessato all'acquisto di una moto e fissa un appuntamento con l'ignaro venditore, un 33enne barese. Durante la trattativa, però, il finto acquirente si rivela per quello che è, e dopo essere salito sul mezzo con la scusa di provarlo, aggredisce il malcapitato e fugge portando via la moto. L'episodio è avvenuto nei giorni scorsi a Torre a Mare. Il mezzo rubato è stato poi ritrovato dai poliziotti delle Volanti, mentre proseguono le indagini per identificare il ladro.  L’auto con cui era giunto sul luogo il finto acquirente è poi risultata rubata.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge acquirente, fissa incontro con la vittima e fugge con la moto: recuperato il mezzo rubato

BariToday è in caricamento