menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torre a Mare, tenta di suicidarsi gettandosi da scogliera: salvata dalla Polizia

E' accaduto ieri sera: gli agenti hanno tratto in salvo una 50enne che minacciava di buttarsi in mare da un'altezza di circa 3 metri

Una barese di 50 anni è stata salvata, all'ultimo momento, dal suicidio, grazie all'intervento di alcuni poliziotti delle Volanti. E' accaduto ieri a Torre a Mare quando gli agenti sono giunti, nei pressi di una scogliera alta circa 3 metri, dopo la segnalazione dei parenti della 50enne: la donna era seduta sulle rocce, con le gambe nel vuoto. I poliziotti hanno cominciato a parlare con lei, cercando invano di dissuaderla. Approfittando di un momento di distrazione, uno degli agenti l'ha afferrata mentre il collega li tirati entrambi via, allontandoli dallo strapiombo. Dopo aver instaurato un rapporto di fiducia e dialogo, la donna è stata fatta accomodare nella vettura di servizio e quindi soccorsa da un'ambulanza del 118.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento