Giochi galleggianti, aree relax, zone per cani e tempo libero: 'rivoluzione' Torre Quetta

Primi sopralluoghi per verificare la fattibilità delle proposte che cambieranno radicalmente la spiaggia più grande della città. Il sindaco: "Luogo identitario per i baresi"

Non solo aree dedicate al relax, agli animali, al picnic e al co-working, ma anche giochi e servizi igienici accessibili a disabili, nuovi spogliatoi vicini all'area sportiva e, soprattutto passerelle giganti amovibili, giochi acquatici per adulti e bambini, ma anche una piscina fuori terra: sono alcune delle novità che troveremo nella spiaggia di Torre Quetta durante la prossima estate. Ieri pomeriggio il sindaco Antonio Decaro, accompagnato dagli assessori allo Sviluppo economico e ai Lavori pubblici, Carla Palone e Giuseppe Galasso, ha effettuato un sopralluogo con i progettisti incaricati dai nuovi gestori della spiaggia pubblica più grande della città, in vista dei prossimi interventi di allestimento. Oltre 10mila mq affidati in concessione per 4 anni, comprendendo aree esterne, coperte, un parcheggio da 7360 mq, campo sportivo e area per manifestazioni. 

Come cambierà la spiaggia di Torre Quetta

La zona nord sarà dedicata ai cittadini possessori di animali con uno spazio per lo sgambamento, la toelettatura e la sosta temporanea dei cani. Proseguendo, si incontreranno aree per lo sport a corpo libero e aree con attrezzi ginnici per il fitness, oltre ad un’area giochi potenziata rispetto all’attuale, con l’installazione di attrezzature ludiche per bambini con disabilità. Sull'area adiacente al mare vi sarà un'unica spiaggia attrezzata in cui sarà possibile noleggiare lettini e ombrelloni. Saranno allestite anche strutture per consentire un ingresso facilitato in acqua ai diversamente abili. Nella parte interna di Torre Quetta, invece, saranno allestite zone per conferenze e mostre. L'area sud, invece, ospiterà eventi musicali e spettacoli.

Idea passerelle galleggianti e giochi acquatici

La novità più intrigante riguarda l'idea di posizionare delle passerelle galleggianti amovibili e giochi acquatici per adulti e bambini oltre a una piscina fuori terra per permettere ai cittadini di fare il bagno o rinfrescarsi durante le ore più calde. Previa autorizzazione, sarà anche installata una piscina prefabbricata dalle dimensioni di 6 metri per 12, con camminamento di 1,5 metri. La piscina, che durante le ore diurne sarà sorvegliata da bagnini, la sera sarà messa in sicurezza per impedirne l’utilizzo. Sul fronte servizi, invece, vi saranno una reception e un punto di primo soccorso. Attraverso una serie di accordi con associazioni e società di volontariato, saranno realizzate attività di inclusione e assistenza in favore di persone con disabilità.  Infine, vi saranno, nel corso dell'estate, attività di animazione e intrattenimento per bambini, manifestazioni sportive, concerti, festival, spettacoli teatrali e cabaret, attività didattiche e workshop, corsi di recitazione, corsi di canto, corsi di artigianato, mercatini artigianali, sagre e una rassegna di cinema all’aperto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decaro: "Immaginiamo così la Bari del futuro"

“L’investimento fatto su Torre Quetta è la nostra idea della Bari del futuro - spiega il sindaco Decaro -: una città che vive il mare non solo come elemento naturale ma come luogo da vivere dalla mattina alla sera, per adulti e bambini, per fare il bagno, per fare sport o per la cultura e il tempo libero. Stiamo anticipando quello che vorremmo realizzare su tutta la costa sud e che sarà oggetto del primo concorso internazionale di idee per la riqualificazione complessiva, la cui pubblicazione avverrà nelle prossime settimane. Torre Quetta è diventato a tutti gli effetti un luogo identitario per i baresi e per chi arriva a Bari per trascorrere il proprio tempo libero".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento