menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ombrelloni e sdraio abusivi, sequestrata area da 500 mq sulla spiaggia di Torre Quetta

Controlli della Guardia Costiera del capoluogo: la porzione di area demaniale libera sarebbe stata occupata senza autorizzazioni da uno degli affidatari della concessione

Un'area di circa 500mq della spiaggia di Torre Quetta, occupata "abusivamente" e attrezzata con ombrelloni e sdraio è stata sequestrata dalla Guardia Costiera di Bari. In base a quanto afferma la Capitaneria di Porto di Bari, il responsabile dell'abuso sarebbe uno degli affidatari della più vasta area demaniale concessa dal Comune, prima della stagione estiva, per attrezzare la località balneare, e che, in mancanza di una precisa destinazione della porzione di area demaniale rimasta libera, l’ha sottratta all’uso pubblico posizionando ombrelloni e sdraio, senza peraltro garantire alcun servizio di salvataggio come previsto per legge". Sequestrate, dunque, le attrezzature balneari presenti nell'area posta sotto sigilli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento