Cronaca Madonnella / Via Araldo di Crollalanza

Torre tricolore addio, i residenti: “Non lasciatela al buio”

Continua il dibattito sulla scelta della Soprintendenza di interrompere i fasci tricolori sull'edificio sede della Provincia

Per il momento è al buio. La torre della Provincia di Bari è stata spenta dopo la decisione della Soprintendenza che ha ordinato alla giunta provinciale di spegnere i fasci di luce tricolore che da oltre due anni adornano il torrione di via Spalato. Il presidente Francesco Schittulli decise di illuminare la torre con i colori della bandiera nazionale nel 2011, in occasione dei festeggiamenti previsti per il 150esimo anniversario dell'unità d'Italia. La notizia dello spegnimento imposto dai vertici della soprintendenza pare non sia stato ben digerito in via Spalato. Le luci tricolori dovranno essere spente perché provocherebbero delle alterazioni visive ad un edificio storico sottoposto a vincolo. Schittulli ha ordinato di accendere solo il faro di color bianco e nei prossimi giorni è assai probabile che si ritornerà alla illuminazione classica.

Nei mesi scorsi, in particolare sui social network, si sviluppò un ampio dibattito sull'opportunità di continuare con la scelta dei fasci luminosi tricolori. Un parere favorevole fu espresso qualche giorno fa dall'oncologo Umberto Veronesi, che in un incontro con i vertici istituzionali della Provincia, espresse apprezzamento per la scelta del tricolore. Intanto in via Spalato c'e' chi pensa che qualcuno voglia mettere in difficoltà Schittulli a pochi giorni da una possibile ufficializzazione della candidatura a sindaco di Bari. La riprova, a loro dire, starebbe nell'attendismo mostrato dalla Soprintendenza rispetto alle installazioni realizzate da artisti internazionali su alcuni edifici della città, in particolare quella sul Palazzo dell'Economia di corso Vittorio Emanuele. Una iniziativa promossa dal Comune di Bari e che tanto ha fatto discutere nei giorni scorsi. A settembre i tecnici della Soprintendenza licenzieranno un parere definitivo sulle opere artistiche. Intanto il commento di alcuni residenti del Madonnella sullo spegnimento della torre è netto: “L'importante è che non la lascino così, il buio di sicuro proprio non ci piace”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre tricolore addio, i residenti: “Non lasciatela al buio”

BariToday è in caricamento