Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Droga, estorsioni e armi, le intercettazioni della banda: "Se ti dicono devi sparare, devi andare e lo devi fare"

Il blitz della Finanza nel Barese: il gruppo, con 'base operativa' a Palo, avrebbe agito "sotto l'egida del clan Strisciuglio", guidato da un soggetto vicino al clan barese "in ascesa" nel panorama criminale

 

Tredici persone sono state colpite da misura cautelare (dieci in carcere, tre sottoposte a divieto di dimora a Palo), nell'ambito dell'operazione 'Jungle' condotta dalla Guardia di Finanza: sono accusate di far parte di una "associazione a delinquere dedita al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti oltre che all’estorsione e alla detenzione di armi, che si è sempre avvalsa del metodo mafioso nello svolgimento degli affari illeciti".

Nel video diffuso dalla Guardia di Finanza, alcune intercettazioni mettono in luce la figura del presunto capo della banda, ritenuto dagli investigatori un soggetto "in ascesa" nel panorama criminale e fortemente legato al clan barese degli Strisciuglio. Nel video anche le immagini del blitz e i sequestri operati nel corso dell'attività investigativa.

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento