menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico di droga e furti nel nord barese, arresti dei carabinieri

Una decina le persone arrestate nel blitz scattato all'alba: nel gruppo anche quattro donne. La banda operava prevalentemente nella zona di Bisceglie e del nord barese

Erano 'specializzati' nel traffico di droga di ogni genere, ma anche in furti seriali nei negozi e nelle campagne, in particolare in uliveti e vigneti. I presunti componenti della banda, operante soprattutto nel territorio di Bisceglie e del nord barese, sono stati arrestati all'alba in un blitz dei carabinieri.

Una cinquantina i militari impegnati nell'operazione, supportati da unità cinofile e da un elicottero, che stanno effettuando numerose perquisizioni in città e nelle campagne. Una decina i destinatari dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Trani su richiesta della Procura della Repubblica. 

VIDEO: L'OPERAZIONE DEI CARABINIERI

Della banda, che poteva contare anche sulla disponibilità di armi da fuoco, farebbero parte anche quattro donne, tra cui la convivente e due figlie del presunto capo del sodalizio - il 51enne Vincenzo Di Liddo, detto 'U' buc' - 'specializzate' nelle minacce e nelle intimidazioni, anche quando colte con le mani nel sacco in occasione di uno degli innumerevoli furti di frutti prima della raccolta.

Nel corso delle indagini sono stati recuperati importanti quantitativi di droga. Ulteriori dettagli saranno resi noti in mattina in una conrferenza stampa che si terrà presso la Procura della Repubblica di Trani, alla presenza di Luigi Scimè, titolare dell’indagine e del Comandante Provinciale CC di Bari, Col. Vincenzo Molinese.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento