Cronaca

Porto di Bari, latitante in manette per traffico internazionale di droga

Il 51enne, bloccato dalla polizia di frontiera, stava per imbarcarsi su un traghetto diretto a Durazzo. Per gli inquirenti, sarebbe stato al vertice di un'organizzazione dedita allo spaccio di eroina e cocaina in Puglia

La Polizia di Frontiera di Bari ha arrestato un arrestato un latitante di origini albanesi B.K. 51enne, ricercato dal 2007 dopo un ordine di custodia cautelare in carcere per traffico internazionale di stupefacenti tra Italia e Albania.

L'uomo è stato bloccato mentre cercava di imbarcarsi su un traghetto diretto a Durazzo. In base alle indagini degli inquirenti, il 51enne avrebbe avuto un ruolo determinante in un'organizzazione dedita allo smercio di eroina e cocaina tra Campania e Puglia, in particolare nelle province di Bari e Taranto, anche attraerso nl'utilizzo di corrieri rifornendo spacciatori sul territorio nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto di Bari, latitante in manette per traffico internazionale di droga

BariToday è in caricamento