Emergenza Palagiustizia a Bari, il prossimo 3 dicembre la Procura traslocherà nell'ex palazzo Telecom

L'annuncio è stato dato dal procuratore Giuseppe Volpe: "Il mio ufficio si trasferirà che ci siano o meno le condizioni: mi riferisco alla rete informatica, agli allacciamenti di luce, acqua e gas"

Sarà effettuato il 3 dicembre prossimo il trasloco della Procura di Bari nell'ex palazzo Telecom di Poggiofranco, lasciando così la sede inagibile di via Nazariantz. L'annuncio è stato dato dal procuratore di Bari, Giuseppe Volpe, nel corso di un incontro sull'edilizia giudiziaria, dopo aver comunicato già la decisione alla Conferenza Permanente

"In quella data - ha spiegato il procuratore - il mio ufficio prenderà armi e bagagli e si trasferirà in via Dioguardi, che ci siano o meno le condizioni: mi riferisco alla rete informatica, agli allacciamenti di luce, acqua e gas". "Spero che questa forma di pressione sul Ministero induca a ridurre i tempi" ha aggiunto Volpe ricordando che il contratto di locazione tra Ministero e proprietà dell’immobile "ancora non è stato stipulato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento