Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Trasporti regionali ridotti ancora fino al 3 maggio e sanificazioni dei mezzi: la Regione Puglia si adegua al decreto del governo

Meno corse (laddove ci sia una minore domanda), interventi straordinari d'igiene e misure organizzative per il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro

E' stato prorogato al 3 maggio, allineandosi al decreto del presidente del Consiglio Conte sull'emergenza covid-19, il piano di trasporto pubblico locale in Puglia, con meno corse (laddove ci sia una minore domanda), interventi straordinari di sanificazione e misure organizzative per il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

Con ordinanza del presidente Michele Emiliano, d'intesa con l'assessore regionale ai Trasporti, Giovanni Giannini si dispone la sospensione di tutti i servizi ad accesso indifferenziato classificati scolastici, scolastici bis e scolastici integrativi fino a tutto il 3 maggio 2020, la riduzione dei servizi ordinari feriali, fino a tutto il 3 maggio 2020, in misura pari al 50% dell'ordinario programma di esercizio, nelle fasce orarie a minore domanda 9:00-12:00, 15:00-18:00, privilegiando le corse che registrano il minor numero di utenti, il mantenimento di tutti i servizi ordinari "giornalieri" con frequenza 365 gg, incrementando, laddove necessario, il numero dei mezzi e/o delle corse necessarie a garantire un maggior distanziamento a bordo tra i passeggeri.

Prevista l'adozione di interventi straordinari di sanificazione ciclica dei mezzi da compiersi ogni due settimane con prodotti a base di cloro o altro idoneo disinfettante, l'adozione di interventi giornalieri di pulizia e sanificazione di tutte le superfici interne dei mezzi maggiormente a contatto con i viaggiatori con prodotti a base di cloro o altro idoneo disinfettante, nonchè l'adozione di misure organizzative che assicurino una distanza interpersonale di almeno 1 metro fra i passeggeri trasportati. 

Dal 14 aprile sarà ridotto del 60% l'ordinario programma di servizio ferroviario, privilegiando le fasce orarie di minore domanda, nonché vi saranno pulizie e sanificazioni giornaliere di tutte le superfivi interne, l'adiozione di interventi straordinari di sanificazione ogni 2 settimane e misure per rispettare la distanza interpersonale di un metro tra i passeggeri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti regionali ridotti ancora fino al 3 maggio e sanificazioni dei mezzi: la Regione Puglia si adegua al decreto del governo

BariToday è in caricamento