Cronaca

Trasporto pubblico urbano: la Consap chiede delucidazioni alla società ferrotramviara

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

SPETT.LE FERROTRANVIARIA S.P.A.

P.zza A. Moro

70100 BARI

Oggetto: Richiesta chiarimenti urgenti.

Formulo la presente per rappresentare una vicenda che sta procurando non poche problematiche, sopratutto dal punto di vista economico, alla categoria di utenti che la CONSAP rappresenta.

Nel mese di luglio c.a. la Vs Società, come altre del settore presenti sul territorio Nazionale, ha stipulato una convenzione con le FF.OO. al fine di assicurare maggiore sicurezza sui treni.

Tale convenzione prevede il rilascio di un abbonamento a condizioni agevolate che costituisce titolo di viaggio per tutte le tratte servite dalla società Ferrotramviara S.p.A.

A quanto è dato sapere alla ns. O.S., tuttavia, sul passante ferroviario che consente il collegamento con l'aeroporto di Bari-palese, l'abbonamento de quo non ha alcuna efficacia, poichè la fermata per lo stesso è garantita esclusivamente per i passeggeri delle compagnie aeree in possesso di un titolo di viaggio del valore unico di € 5,00 ( cinque/00).

Appare superfluo a questa O.S. sottolineare come tale destinazione sia quotidianamente raggiunta, per motivi professionali, anche da altri utenti ai quali evidentemente non puó essere garantita la fruizione di un pubblico servizio se non alle stesse condizioni imposte agli utilizzatori del trasporto aereo, e ció palesemente in sfregio a quanto in precedenza concordato con i rappresentanti delle FF.OO., i cui operatori intrattengono attività lavorativa all'interno della struttura aeroportuale.

A quanto si è potuto apprendere, inoltre, la società Aeroporti di Puglia, al fine di estendere la fruizione del servizio ferroviario anche ai dipendenti che a vario titolo operano nell'aereoporto barese, ha stipulato una convenzione con ENAC -rappresentante di tutti gli Enti operanti all'interno dell'aeroporto di Bari-palese- provvedendo peraltro ad inviare alla Direzione della Vs. Società un elenco analitico di tutti i lavoratori in servizio presso detta struttura aereoportuale, al fine per addivenire alla effettiva istituzione di un titolo di viaggio mensile che consenta di raggiungere il luogo di lavoro per mezzo del servizio ferroviario.

Tenuto conto che nel consiglio regionale Puglia del 10 settembre 2013, il consigliere regionale Avv. Andrea Caroppo ha presentato una specifica interrogazione in materia all'assessore regionale ai trasporti, che a tutt'oggi rimane ancora priva di risposta, questa OS chiede alla Spett.le Società Ferrotramviara S.p.A. formali delucidazioni in merito alla questione su esposta, rimanendo in attesa di Vs. formale comunicazione che nelle more coincida con la effettiva erogazione degli abbonamenti richiesti.

Cordiali saluti.

Bari, 03 ottobre 2013

IL SEGRETARIO GENERALE PROVINCIALE

Gianluca BUCCI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico urbano: la Consap chiede delucidazioni alla società ferrotramviara

BariToday è in caricamento