'Imbrattano' carrozza con graffiti e tornano per vedere il lavoro di giorno: beccati dalla Polizia Locale, denunciati

Una ragazza barese di 30 anni e un giovane spagnolo di 22 senza fissa dimora, sono stati denunciati per aver imbrattato un treno regionale fermo nella stazione di Barletta

Una ragazza barese di 30 anni e un giovane spagnolo di 22 senza fissa dimora, sono stati denunciati per aver imbrattato un treno regionale fermo nella stazione di Barletta.

La polizia Ferroviaria, nel corso di controlli, aveva sorpreso poco distanti dalla stazione, due giovani che non avevano saputo giustificare la loro presenza in quel posto. I ragazzi sono stati trovati con le mani sporche di pittura ed evidenti macchie di vernice fresca sugli abiti, degli stessi colori del graffito. Dall’esame dei filmati delle telecamere, registrati nelle ore notturne, si è potuto appurare che le figure riprese corrispondevano ai giovani rintracciati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due sarebbero tornati incautamente sul luogo dell'imbrattamento per osservare il lavoro in piena luce. Oltre alla denuncia saranno tenuti a un risarcimento pecuniario per il ripristino della carrozza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento