Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Treni regionali, da oggi biglietti a bordo e multe più salate per i trasgressori

Da oggi sarà possibile acquistare i biglietti direttamente a bordo pagando un sovrapprezzo di 5 euro. Multe fino a 200 euro per chi invece viene sorpreso senza titolo di viaggio

Treni regionali, al via le nuove regole per i biglietti

Trenitalia cambia strategia per combattere l'evasione tariffaria sui treni pugliesi. A partire da oggi primo agosto, chi sale a bordo sprovvisto di biglietto potrà acquistare il biglietto sul treno, pagando la tariffa ordinaria più un sovraprezzo di 5 euro. Tale maggiorazione però non dovrà essere pagata se il viaggiatore è in partenza da una stazione sprovvista permanentemente sia di biglietteria, sia di emettitrici self-service o punti vendita alternativi.

Parallelamente però le multe per i trasgressori diventano più salate. Chi verrà sorpreso senza biglietto durante o alla fine del viaggio dovrà pagare il prezzo intero più una sanzione amministrativa di 100 €, ridotta a 50 € se il pagamento avviene entro i trenta giorni successivi a quello della contestazione o della sua notifica. La sanzione salirà a 200 €, più il prezzo del biglietto a tariffa intera, nel caso il viaggiatore esibisca biglietti alterati o contraffatti.

Oltre che presso le biglietterie e i punti vendita abilitati,  biglietti e gli abbonamenti regionali sono acquistabili anche on line sul sito www.trenitalia.com.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni regionali, da oggi biglietti a bordo e multe più salate per i trasgressori

BariToday è in caricamento