Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Trenitalia, niente più obbligo di stampa per l'abbonamento digitale

Sarà sufficiente mostrare il titolo al personale di bordo sul proprio smartphone o tablet. Crescono intanto gli acquisti di biglietti e abbonamenti regionali online

Gli abbonamenti online per i treni regionali? Non dovranno più essere stampati. Novità in arrivo per i pendolari Trenitalia: basterà mostrare al controllore, sul proprio smartphone o tablet la versione elettronica, ossia il file .pdf ricevuto al momento dell’acquisto, insieme ad un valido documento di identità. La novità riguarda gli abbonamenti regionali e sovraregionali settimanali, quindicinali, mensili e trimestrali.

Cresce intanto il numero di biglietti o abbonamenti venduti sul sito o tramite la App Trenitalia: +56% i passeggeri che nel 2016 hanno scelto il canale digitale (sito e App). Il relativo incasso è cresciuto del 46%.

Sono intanto in vendita dal 25 agosto gli abbonamenti di settembre. L’abbonamento, sia settimanale, quindicinale, mensile o trimestrale, può essere acquistato, infatti,  con un anticipo massimo di sette giorni dall’inizio della sua validità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenitalia, niente più obbligo di stampa per l'abbonamento digitale

BariToday è in caricamento