Cronaca

Sul treno senza biglietto, aggredisce un carabiniere

L'episodio su un treno Bari-Taranto. Il militare, fuori servizio, è intervenuto per sedare la discussione tra il controllore e una passeggera, ma è stato aggredito dalla donna

Prima si è rifiutata di esibire il biglietto e di fornire un documento di identità al controllore. Poi, quando un carabiniere, libero dal servizio, si è avvicinato per cercare di sedare la discussione e di convincere la donna ad 'accettare' la multa, quest'ultima gli si è scagliata contro, aggredendolo.


E' accaduto nella stazione di Grumo Appula, a bordo di un treno regionale diretto a Taranto. Ad aggredire il carabiniere una donna di 23 anni, nigeriana, già nota alle forze dell'ordine. La ragazza, che viaggiava a bordo del treno sprovvista di biglietto, ha cercato di opporsi al controllore che voleva multarla, protestando con veemenza. Poi, quando il carabiniere, che viaggiava a bordo dello stesso treno e aveva assistito alla scena, è intervenuto per cercare di calmare gli animi, la donna si è avventata su di lui, colpendolo. Sono allora intervenuti i carabinieri della stazione di Bitetto che hanno arrestato la 23enne, ora sottoposta ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul treno senza biglietto, aggredisce un carabiniere

BariToday è in caricamento