menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treno Fse fuori dai binari sulla linea Bari-Putignano: nessun ferito

L'incidente all'altezza di Castellana: in corso di accertamento le cause dello svio del convoglio, che non ha comunque avuto conseguenze per passeggeri e personale di bordo

Un treno Fse è uscito dai binari nel primo pomeriggio sulla linea ferroviaria Bari-Putignano. Il deragliamento è avvenuto intorno alle 14.20, in prossimità di Castellana Grotte.

Lo svio non ha comportato conseguenze fra i viaggiatori e il personale di bordo, tra cui non si registrano feriti. In quel momento sul convoglio, composto da 6 carrozze, viaggiavano circa un centinaio di persone.

Ferrovie Sud Est, nel dare notizia dell'episodio, informa di aver avviato gli accertamenti per comprendere le cause dello svio, che ha coinvolto un ATR 220. Le squadre tecniche di Fse interverranno per sostituire le traverse e ripristinare la pien funzionalità in sicurezza della tratta  Il percorso resterà chiuso fino a venerdì 22: la mobilità sarà garantita da un servizio di bus sostitutivi tra le due località

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento