Giovedì, 21 Ottobre 2021

Frecciargento diretto tra Bari e Roma, Decaro accoglie i passeggeri in stazione: "Sfida vinta"

Il primo cittadino, ieri sera, ha fatto visita ai pendolari in Centrale, giunti alle 22.30 con il convoglio partito da Termini

"Normalmente si dice 'Chi va a Roma perde la poltrona'. In questo caso sono aumentate, ne abbiamo 430 in più": il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha accolto, ieri sera, i passeggeri in arrivo alla Stazione Centrale provenienti dalla Capitale con il nuovo treno Frecciargento senza fermate intermedie, appena entrato in servizio. Positivo il bilancio del primo giorno di attività: carrozze piene per un tempo di percorrenza ridotto a 3 ore e 30 minuti: "Due treni a inizio e fine giornata in più collegati con Roma - fa notare Decaro - . Per Bari è importante e la presenza dei pendolari lo ha dimostrato. Credo che a questa regione spettasse un treno in più. Aspettare sei ore e trenta minuti da un convoglio all'altro è tanto rispetto ad altre città del Paese. E' un primo passo e devo ringraziare Trenitalia e Rfi. La sfida l'abbiamo vinta tutti insieme".

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Frecciargento diretto tra Bari e Roma, Decaro accoglie i passeggeri in stazione: "Sfida vinta"

BariToday è in caricamento