Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Frecciargento diretto tra Bari e Roma, Decaro accoglie i passeggeri in stazione: "Sfida vinta"

Il primo cittadino, ieri sera, ha fatto visita ai pendolari in Centrale, giunti alle 22.30 con il convoglio partito da Termini

 

"Normalmente si dice 'Chi va a Roma perde la poltrona'. In questo caso sono aumentate, ne abbiamo 430 in più": il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha accolto, ieri sera, i passeggeri in arrivo alla Stazione Centrale provenienti dalla Capitale con il nuovo treno Frecciargento senza fermate intermedie, appena entrato in servizio. Positivo il bilancio del primo giorno di attività: carrozze piene per un tempo di percorrenza ridotto a 3 ore e 30 minuti: "Due treni a inizio e fine giornata in più collegati con Roma - fa notare Decaro - . Per Bari è importante e la presenza dei pendolari lo ha dimostrato. Credo che a questa regione spettasse un treno in più. Aspettare sei ore e trenta minuti da un convoglio all'altro è tanto rispetto ad altre città del Paese. E' un primo passo e devo ringraziare Trenitalia e Rfi. La sfida l'abbiamo vinta tutti insieme".

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento