Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Il 'Treno verde' arriva in stazione, a Bari l'iniziativa di Legambiente

Lo storico convoglio dell'associazione ambientalista resterà al binario 1 ovest fino al 3 marzo: temi dell'edizione di quest'anno agricoltura sostenibile e alimentazione, in vista dell'appuntamento di Expo Milano 2015

E' arrivato puntuale questa mattina al binario 1 ovest della stazione centrale il Treno verde di Legambiente, lo storico convoglio ambientalista che ogni anno attraversa le città italiane per sensibilizzare i cittadini su temi come l'ecologia, il rispetto dell'ambiente, l'ecosostenibilità.

La manifestazione organizzata da Legambiente in collaborazione con il Gruppo Ferrovie dello Stato che quest’anno cambia “declinazione”, per dar vita ad un viaggio speciale dedicato all’agricoltura e all’alimentazione in vista di Expo Milano 2015. La tappa barese del treno verde durerà fino a martedì 3 marzo.

Nella giornata di domenica il treno sarà aperto al pubblico domenica 1 marzo dalle 8,30 alle 13. Lunedì e martedì, invece, dalle 8.30 alle 13.30 sarà aperto per le classi scolastiche prenotate, e dalle 16.00 alle 19.00 per il pubblico.

Ciascuna carrozza è dedicata ad un tema diverso:

Prima carrozza- Agricoltura o agricolture? Da dove nasce il cibo?
Dal mondo dell’agroecologia alla scoperta della terra, a partire dalla difesa e tutela del suolo fino alla mitigazione dei mutamenti climatici e alla riduzione dei consumi.
Laboratorio: un percorso interattivo per scoprire da dove nasce il cibo.

Seconda carrozza - La terra e il territorio. Chi produce il cibo?
Le buone pratiche italiane e gli Ambasciatori del Territorio che raccolgono la sfida ambientale, rilanciando economia, turismo e innovazione. A bordo uno spazio speciale dedicato al treno e al turismo ecosostenibile e slow attraverso i binari d’Italia.
Laboratorio: la biodiversità dei paesaggi e delle tipicità.

Terza carrozza - Alimentazione. Chi Mangia? Cosa mangia?
Dall’etichettatura alla dieta mediterranea, dalla stagionalità al biologico, contro pesticidi, sostanze chimiche e OGM.
Laboratorio: scopriamo come fare la spesa a zero imballaggi e massima qualità!

Quarta carrozza - Agricoltura, sociale, api.
Un percorso sull’agricoltura sociale, dagli orti urbani a diritti e legalità, attraverso le esperienze di Libera Terra e delle altre associazioni e cooperative che ogni giorno lavorano per garantire un’agricoltura sostenibile e una sana alimentazione.
Laboratorio: scopriamo il mondo delle api.

Il 'Treno verde' arriva in stazione, a Bari l'iniziativa di Legambiente

Lo storico convoglio dell'associazione ambientalista resterà al binario 1 ovest fino al 3 marzo: temi dell'edizione di quest'anno agricoltura sostenibil e alimentazione, in vista dell'appuntamento di Expo Milano 2015


E' arrivato puntuale questa mattina al binario 1 ovest della stazione centrale il Treno verde di Legambiente, lo storico convoglio ambientalista che ogni anno attraversa le città italiane per sensibilizzare i cittadini su temi come l'ecologia, il rispetto dell'ambiente, l'ecosostenibilità.

La manifestazione organizzata da Legambiente in collaborazione con il Gruppo Ferrovie dello Stato che quest’anno cambia “declinazione”, per dar vita ad un viaggio speciale dedicato all’agricoltura e all’alimentazione in vista di Expo Milano 2015. La tappa barese del treno verde durerà fino a martedì 3 marzo.

Nella giornata di domenica il treno sarà aperto al pubblico domenica 1 marzo dalle 8,30 alle 13. Lunedì e martedì, invece, dalle 8.30 alle 13.30 sarà aperto per le classi scolastiche prenotate, e dalle 16.00 alle 19.00 per il pubblico.

Ciascuna carrozza è dedicata ad un tema diverso:

1a carrozza- Agricoltura o agricolture? Da dove nasce il cibo?
Dal mondo dell’agroecologia alla scoperta della terra, a partire dalla difesa e tutela del suolo fino alla mitigazione dei mutamenti climatici e alla riduzione dei consumi.
Laboratorio: un percorso interattivo per scoprire da dove nasce il cibo.

2a carrozza - La terra e il territorio. Chi produce il cibo?
Le buone pratiche italiane e gli Ambasciatori del Territorio che raccolgono la sfida ambientale, rilanciando economia, turismo e innovazione. A bordo uno spazio speciale dedicato al treno e al turismo ecosostenibile e slow attraverso i binari d’Italia.
Laboratorio: la biodiversità dei paesaggi e delle tipicità.

3a carrozza - Alimentazione. Chi Mangia? Cosa mangia?
Dall’etichettatura alla dieta mediterranea, dalla stagionalità al biologico, contro pesticidi, sostanze chimiche e OGM.
Laboratorio: scopriamo come fare la spesa a zero imballaggi e massima qualità!

4a carrozza - Agricoltura, sociale, api.
Un percorso sull’agricoltura sociale, dagli orti urbani a diritti e legalità, attraverso le esperienze di Libera Terra e delle altre associazioni e cooperative che ogni giorno lavorano per garantire un’agricoltura sostenibile e una sana alimentazione.
Laboratorio: scopriamo il mondo delle api.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 'Treno verde' arriva in stazione, a Bari l'iniziativa di Legambiente

BariToday è in caricamento