Il tribunale si trasferisce nelle tende: partono le udienze nel parcheggio di via Nazariantz

Da oggi parte delle attività del Palagiustizia si spostano nelle tre tensostrutture allestite nel fine settimana dalla Protezione civile. In mattinata la marcia di protesta di magistrati, avvocati e cancellieri

Primo giorno di udienze nella 'tendopoli' di via Nazariantz. Dopo lo sgombero del Palagiustizia, dichiarato inagibile per rischio crollo, da oggi le udienze di rinvio dei processi penali ordinari di primo grado si svolgono nelle tre tensostrutture allestite dalla Protezione civile nel fine settimana nell'area di sosta antistante lo stesso palazzo.

Intanto per questa mattina alle 13.30 è annunciata una manifestazione di protesta di magistrati, avvocati e cancellieri, che marceranno silenziosamente da via Nazariantz fino al tribunale di piazza De Nicola. Qui è in programma un incontro sul tema dell’edilizia giudiziaria barese con il vicepresidente del Csm, Giovanni Legnini, e rappresentanti del Ministero della Giustizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento