Cronaca

Triggiano: hashish e piantine di marijuana in casa, arrestato un 20enne

Il ragazzo è stato sorpreso dai carabinieri nei pressi dell'ufficio postale: nel marsupio aveva 36 stecchette di hashish, mentre nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto due piantine di marijuana

Conservava nel marsupio 36 stecchette di hashish pronte per la vendita, e nella sua abitazione coltivava due piantine di marijuana. Arrestato ieri sera, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 20enne incensurato di Triggiano.

I carabinieri in servizio di perlustrazione hanno notato nei pressi dell'ufficio postale il ragazzo che usciva da un fondo agricolo poco distante, e che alla loro vista ha cercato di sbarazzarsi di un pacco di cartine utili al confezionamento dell'hashish.

Fermato e perquisito, il ragazzo è stato trovato in possesso di 36 "stecchette" di hashish già confezionate e pronte per l'uso. I controlli si sono quindi estesi alla sua abitazione, in cui i carabinieri hanno rinvenuto due piantine di marijuana1300 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio, e tutto il materiale utile al confezionamento della droga.

Le piantine, l'hashish e il denaro rinvenuti sono stato sequestrati, mentre il ragazzo è stato arrestato e condotto nel carcere di Bari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triggiano: hashish e piantine di marijuana in casa, arrestato un 20enne

BariToday è in caricamento