rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Triggiano

Coltiva piante di cannabis nel ripostiglio: in casa una 'serra' artigianale e oltre mille euro in contanti, arrestato 26enne

Il giovane, disoccupato, scoperto dai carabinieri a Triggiano: nell'abitazione i militari hanno scoperto un gazebo adibito a serra, sostanze stupefacenti del tipo hashish e marijuana e materiale per il confezionamento

Aveva allestito nel ripostiglio della sua abitazione un 'gazebo-serra',  adeguatamente temperato e illuminato, per coltivare piante di cannabis. A scoprire il giovane, un 26enne di Triggiano, disoccupato, sono stati i carabinieri della sezione Radiomobile della locale Compagnia, impegnati in uno specifico servizio antidroga.

I carabinieri, a seguito di perquisizione nell'abitazione, hanno rinvenuto tre piante in infiorescenza, nonché oltre 50 grammi di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish oltre a materiale vario per il confezionamento e denaro contante per una totale di circa 1400 euro.  L’arrestato, su disposizione del magistrato, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltiva piante di cannabis nel ripostiglio: in casa una 'serra' artigianale e oltre mille euro in contanti, arrestato 26enne

BariToday è in caricamento