menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanno shopping 'gratis' al centro commerciale, bloccate due donne

L'episodio a Triggiano: le due giovani, una 27enne e una 28enne, sono state fermate mentre cercavano di allontanarsi dopo essersi impossessati di un paio di scarpe. Nella loro auto, i carabinieri hanno rinvenuto altri capi di abbigliamento rubati

Hanno scelto un paio di scarpe dagli espositori della galleria commerciale, poi, dopo essersene impossessate, hanno cercato di allontanarsi senza pagare, superando le barriere antitaccheggio. Ma l'allarme ha subito richiamato l'attenzione del personale del negozio, che così è intervenuto per bloccarle. E' accaduto nel centro commerciale di Triggiano. Nei guai sono finite due donne, una 28enne e una cittadina albanese di 27 anni, residenti a Sannicandro.

I carabinieri, intervenuti sul posto, le hanno arrestate, scoprendo inoltre che nel veicolo in loro possesso, una Lancia Y, erano custoditi diversi capi di abbigliamento che presentavano vistosi segni di danneggiamento, dovuti allo smontaggio improprio della placca antitaccheggio. Gli accertamenti compiuti hanno infatti consentito di appurare che tali capi erano stati effettivamente sottratti ad un altro negozio della galleria commerciale.

Per le due donne la Procura della Repubblica di Bari ha disposto gli arresti domiciliari. La refurtiva, invece, del valore complessivo di circa 100 euro, è stata poi restituita ai legittimi proprietari. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento