rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Triggiano

Armato di coltello, assalta supermercato e fugge: inseguito e bloccato, 35enne in manette a Triggiano

L'uomo è stato fermato da una pattuglia dei carabinieri che si trovava in zona: i militari lo hanno raggiunto a piedi e fermato. Le immagini di videosorveglianza sono servite ad identificarlo

Il volto camuffato da un paio di grandi occhiali da sole, un berretto verde e una sciarpa blu, in mano un coltello per minacciare la cassiera. Così il rapinatore ha fatto irruzione lunedì sera nel supermercato 'Spesa Più' di via Casalino, a Triggiano.

L'uomo è riuscito a farsi consegnare l'incasso, pari a 295 euro, per poi dileguarsi a piedi verso il centro cittadino. La richiesta di aiuto al 112, però, ha fatto scattare l'intervento di una pattuglia della stazione di Triggiano, che già si trovava in zona. I militari, nel percorso verso il supermercato, hanno notato un soggetto che alla loro vista cambiava subito direzione. Così insospettiti hanno cercato di raggiungerlo a piedi, bloccandolo dopo un breve tentativo di fuga.

I carabinieri hanno così rinvenuto in suo possesso i 295 euro appena rapinati, il coltello, la sciarpa, gli occhiali e il cappellino utilizzati per camuffarsi. Tramite le immagini di videosorveglianza, i militari hanno ottenuto ulteriore conferma dell'identità del rapinatore, un 35enne con precedenti, che, su disposizione della competente A.G., è stato condotto in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di coltello, assalta supermercato e fugge: inseguito e bloccato, 35enne in manette a Triggiano

BariToday è in caricamento