Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Rubano il portafogli ad un anziano, coppia di borseggiatori in manette

I due hanno avvicinato l'uomo in un bar di Triggiano, poi approfittando di un suo momento di distrazione, si sono impossessati del portafogli e sono scappati. I carabinieri li hanno identificati e arrestati poco dopo grazie alle descrizioni fornite da alcuni clienti del locale

Un momento di distrazione della vittima, la mano del borseggiatore che si allunga rapida e... voilà: il portafogli in tasca non c'è più, e i due malviventi si dileguano rapidi a bordo della loro auto. E' accaduto ieri in un bar di Triggiano, vittima dell'episodio un anziano, che si è visto sfilare sotto gli occhi il portamonete da una coppia, poi fortunatamente identificata e arrestata.

A mettere i carabinieri sulle tracce dei borseggiatori sono stati gli stessi avventori del locale, che hanno fornito ai militari una descrizione dettagliata dei due malviventi e dell'auto utilizzata per la fuga. Così i due, marito e moglie di 39 e 30 anni, incensurati, sono stati rintracciati poco dopo non molto distante dal luogo del furto, e con in mano ancora il portafogli sottratto all'anziano. La refurtiva è stata restituita alla vittima, mentre per i due coniugi sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Soltanto poche settimane fa, sempre a Triggiano, un'altra coppia è stata arrestata con l'accusa di aver commesso numerosi scippi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano il portafogli ad un anziano, coppia di borseggiatori in manette

BariToday è in caricamento