Cronaca

Vento forte, decine di interventi per la Capitaneria di porto. Tromba d'aria a Mola: salvati due bagnanti

Numerose le imbarcazioni soccorse dai mezzi della Guardia Costiera a causa del mare agitato. Il vento ha raggiunto raffiche fino ai 40 nodi. Momenti di paura sul litorale tra Mola e Cozze, dove due persone hanno rischiato di annegare a causa della corrente che impediva loro di tornare a riva

E' stata una giornata di lavoro intenso per gli uomini della Capitaneria di porto di Bari. Numerose le richieste di intervento da parte di imbarcazioni da diporto, sub e bagnanti, giunte al numero di emergenza 1530. A creare i disagi è stato il vento forte - con raffiche che hanno raggiunto i 40 nodi - con conseguente mare agitato.

Immediato l'intervento delle unità navali e di autopattuglie via terra della Guardia Costiera, nel tratto di costa da Bari sino a Savelletri, che hanno permesso la risoluzione delle situazioni di difficoltà senza ulteriori gravi conseguenze.

Momenti di paura in mattinata, intorno alle 11, sul litorale Mola-Cozze, dove si è registrata una tromba d'aria. Due bagnanti, che non riuscivano a ritornare a riva a causa della corrente, sono stati soccorsi e tratti in salvo dai bagnini della struttura balneare Coco Village e da un agente della polizia municipale di Mola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vento forte, decine di interventi per la Capitaneria di porto. Tromba d'aria a Mola: salvati due bagnanti

BariToday è in caricamento