Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Truffa alla Provincia, Antro lascia l'incarico alla Camera di Commercio

L'imprenditore Erasmo Antro, ai domiciliari con l'accusa di truffa aggravata ai danni della Provincia e di alcuni istituti di credito, si è autosospeso dall'incarico di vice presidente della Camera di Commercio

Erasmo Antro lascia la carica di vice presidente della Camera di Commercio di Bari.  L'imprenditore barese ai domiciliari dal 27 marzo scorso con il fratello con l' accusa di truffa aggravata per 20 milioni di euro ai danni della Provincia di Bari e di sei istituti di credito, si è autosospeso dall'incarico.

A darne notizia è un comunicato della Cdc: "Nella lettera di auto-sospensione - è detto - ha rimarcato che i fatti che gli vengono contestati riguardano in via esclusiva la sua attività di imprenditore e sono quindi del tutto estranei all'istituzione Camera di Commercio, auspicando, in conclusione, che venga fatta quanto prima chiarezza sulla vicenda che lo ha coinvolto".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa alla Provincia, Antro lascia l'incarico alla Camera di Commercio

BariToday è in caricamento