Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Soldi per recuperare i punti della patente, la truffa denunciata da Striscia la Notizia

Come recuperare i punti persi con le multe senza frequentare i corsi previsti dalla legge, ma pagando 100 euro a punto e in maniera "del tutto regolare": gli inviati Fabio e Mingo smascherano la truffa

Cento euro per ogni punto della patente da recuperare. Niente corsi presso le scuole guida - come previsto dalla legge - basta pagare e.. voilà, i punti persi con le multe vengono recuperati. Con la garanzia che, in caso di eventuali controlli, la procedura risulterà "del tutto regolare".

Una vera e propria truffa, tutta barese, smascherata dagli inviati di Striscia la Notizia. Nella puntata andata in onda ieri sera, Fabio e Mingo mostrano come a Bari qualcuno prometta di recuperare i punti della patente usando una scorciatoia più rapida e meno fastidiosa, ma di certo abbastanza onerosa: pagare 100 euro per ogni punto da recuperare. I due inviati riescono anche a raggiungere la persona alla quale ci si deve rivolgere per questo particolare "recupero punti", ma l'uomo non fornisce alcuna spiegazione e per tutta risposta reagisce spintonando Mingo. QUI IL SERVIZIO ANDATO IN ONDA A STRISCIA LA NOTIZIA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldi per recuperare i punti della patente, la truffa denunciata da Striscia la Notizia

BariToday è in caricamento