Pc e macchine fotografiche in vendita online, ma era una truffa: vittime anche a Bari

Il presunto responsabile dei raggiri, un 71enne, è stato rintracciato dalla polizia a Forlì: a suo carico denunce presentate anche alla Procura di Bari. Dopo aver incassato il denaro, spariva senza inviare l'oggetto venduto

Schede per computer, pc portatili, macchine fotografiche e una volta persino un drone. Tutto messo in vendita online, su note piattaforme di ecommerce. Peccato che, una volta ricevuti i soldi, il sedicente venditore sparisse senza mai consegnare l'oggetto venduto.

Una truffa consolidata, del valore complessivo di alcune migliaia di euro, per la quale l'uomo - un 71enne siciliano - aveva a suo carico denunce presentate in sette città d'Italia, tra cui anche Bari.

Il presunto truffatore è stato rintracciato dalla polizia a Forlì, mentre in piena notte bivaccava nei dintorni della stazione. Interrogato sulle vicende processuali per le quali era ricercato, non ha fornito alcuna valida risposta, avvalendosi della facoltà di non rispondere. Saranno ora le Procure della Repubblica interessate dalle sue vittime a procedere agli opportuni approfondimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento