Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Noci, demoliscono trullo protetto: 3 denunciati

Violazione scoperta dal Corpo Forestale dello Stato in contrada Zecchinella: al posto del manufatto storico sarebbe stata costruita un'abitazione di 160 mq

Trulli distrutti per far spazio a un'abitazione più grande, all'interno del Parco urbanistico territoriale della Regione Puglia, a Noci. Il presunto abuso edilizio è stato scoperto dal Corpo Forestale dello Stato che ha sequestrato una costruzione con alcuni piccoli trulli in località Zecchinella. Secondo gli agenti, prima dei lavori, era stata presentata una dichiarazione di inizio attivita' per la manutenzione straordinaria di vecchi trulli di campagna.

Anzichè recuperarli, i progettisti li avrebbero demoliti con lo scopo di costruire un manufatto di circa 160 mq senza alcuna autorizzazione, con la realizzazione anche di parti strutturali in cemento armato. Il proprietario dell'immobile, il progettista e direttore del Lavori, entrambi residenti a Noci, nonche' il rappresentante legale della ditta esecutrice dei lavori, con sede a Massafra (Taranto), sono stati denunciati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noci, demoliscono trullo protetto: 3 denunciati

BariToday è in caricamento