rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Polignano a Mare

Tuffo azzardato a Lama Monachile, ragazzo si schianta in acqua: salvato da due avieri e riportato a riva

Successivamente sul posto sono intervenuti i vigili urbani del comune di Polignano a Mare ed una squadra di soccorso dei Vigili del Fuoco con un elicottero. Il giovane ha riportato una lussazione alla spalla

Un ragazzo è stato soccorso da due militari dell'Aeronautica MIlitare, sulla spiaggia di Lama Monachile a Polignano, dopo un tuffo azzardato da un'alta scogliera, con un impatto violento in acqua. I due avieri in servizio nel 17° Stormo 'Incursori' si sono gettati immediatamente in acqua non vedendo il giovane risalire. Dopo averlo portato a riva hanno stabilizzato il ragazzo e immobilizzato la sua spalla con teli da mare. 

Successivamente sul posto sono intervenuti i vigili urbani del comune di Polignano a Mare ed una squadra di soccorso dei Vigili del Fuoco con un elicottero. Il ragazzo ha riportato una lussazione alla spalla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tuffo azzardato a Lama Monachile, ragazzo si schianta in acqua: salvato da due avieri e riportato a riva

BariToday è in caricamento