Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

In carcere con la droga, convalidato l'arresto per l'avvocato barese

Lo scorso 30 dicembre il penalista barese era stato fermato nel carcere di Turi mentre si accingeva ad incontrare un suo assistito per un colloquio perchè trovato in possesso di alcune dosi di hashish. L'avvocato si difende: "Erano per uso personale"

Convalidato l'arresto per l'avvocato penalista barese sorpreso lo scorso 30 dicembre mentre cercava di entrare nel carcere di Turi, dove avrebbe dovuto incontrare un suo assistito, con alcune dosi di hashish. Da allora l'avvocato era rinchiuso in isolamento nello stesso penitenziario.

Oggi è stato interrogato dal gip e rispondendo a tutte le domande ha specificato di detenere quella droga per uso personale. L'avvocato penalista ha inoltre indicato i luoghi dove deteneva altra sostanza stupefacente, tra cui alcune piante di marijuana, nel suo appartamento. Il gip ha convalidato l'arresto, ma tenuto conto del fatto che l'avvocato è incensurato e che ha avuto un atteggiamento collaborativo, gli ha concesso gli arresti domiciliari nella casa dei genitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In carcere con la droga, convalidato l'arresto per l'avvocato barese

BariToday è in caricamento