Cronaca

Due pusher poco più che maggiorenni arrestati a Turi

Hanno 20 e 19 anni i due ragazzi che ieri sera sono stati sorpresi dai carabinieri di Turi a cedere hashish ad un cliente. Uno è in carcere, l'altro agli arresti domiciliari

Sono giovanissimi, rispettivamente 20 e 19 anni, i due ragazzi che ieri sera sono stati arrestati nei pressi dello scalo ferroviario di Turi dai carabinieri. I due giovani sono stati colti in flagrante mentre cedevano dell'hashish ad un cliente. I due pusher sono stati fermati dai carabinieri i quali hanno trovato in possesso dei due ragazzi 30 grammi della sostanza stupefacente, divisa in dosi da smerciare, e circa 1000 euro, ritenute dalle forze dell'ordine proventi dell'attività illecita. Dei due, che dovranno rispondere di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 20enne è finito in carcere mentre il 19enne è agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due pusher poco più che maggiorenni arrestati a Turi

BariToday è in caricamento