Dai Trulli al Petruzzelli, Pasqua e Pasquetta da 'tutto esaurito' nel Barese: "Più 15% di arrivi"

Dati positivi per il turismo in Puglia, dopo le festività pasquali. L'assessore Capone: "Ognuno ha potuto scegliere cosa fare, dai parchi alle spiagge, dalle masserie agli agriturismi"

Bilancio positivo per il turismo in Puglia a Pasqua e Pasquetta: le presenze nelle strutture alberghiere, rilevate dall'osservatorio regionale di settore, registrano un +15% di arrivi e +7% di presenze rispetto alla Pasqua del 16 aprile 2017. Bari risulta al 15° posto tra le mete più ricercate degli italiani, secondo Agi. Non solo capoluogo pugliese ma anche i centri d'arte e tipici della provincia, a cominciare dai Trulli di Alberobello, tra le mete scelte dai visitatori. Moltissimi i turisti provenienti da tutte le regioni italiane, ma anche tanti stranieri, da Germania, Francia, Spagna e Nord Europa: "

"Ottimo riscontro, nonostante qualche criticità"

“Quella appena passata è stata una Pasqua ricca di esperienze culturali e nella natura in Puglia con una delle più belle giornate di sole dopo molti mesi – afferma l’assessore pugliese all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - Ognuno ha potuto scegliere cosa fare, dai parchi alle spiagge, dalle masserie agli agriturismi, ma pieni anche i centri urbani e tanta cultura, dal Petruzzelli di Bari colmo di stranieri, ai musei, castelli e siti archeologici. Una Pasquetta da tutto esaurito da Bari a Lecce, da Alberobello a Castel del Monte, dal Gargano alla Valle d'Itria al Salento. Naturalmente non sono mancate alcune criticità, come musei statali chiusi per mancanza di personale ed una accoglienza non sempre e non proprio a pieno regime. Faremo il punto della Pasqua e per la prossima estate a partire da lunedì prossimo con gli incontri nelle sei province pugliesi con operatori e sindaci, grazie al progetto Wazapp voluto da Pugliapromozione per valorizzare il turismo e la tradizione regionale con Pugia 365".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Marito e moglie affetti da covid morti a distanza di 4 giorni, Bitonto in lutto

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

Torna su
BariToday è in caricamento