Turista americana trovata morta in una villetta a Carbonara: indagano i Carabinieri

Sul corpo della donna sarebbero state rinvenute alcune ecchimosi. Il ritrovamento è avvenuto in una villetta, in una traversa di via Vela

Una turista di origini americane è stata trovata morta all'interno della stanza di una struttura extralberghiera di Bari-Carbonara. Sulle circostanze della morte sono in corso indagini da parte dei carabinieri. La donna avrebbe delle ecchimosi sul collo. Sul posto è giunto il pm di turno Marco d'Agostino.

In corso i rilievi del reparto Sis

La viaggiatrice, una 65enne, era a Bari per un periodo di vacanza insieme con il marito. L'allarme è giunto in sala operativa tra le 7.30 e le 8. Il ritrovamento è avvenuto in una villetta, in una traversa di via Vela. Per gli inquirenti potrebbe essersi trattato di una morte naturale: le ecchimosi sarebbero state prodotte dopo una caduta. La camera da letto è stata rinvenuta in ordine e non presenta segni di effrazione. In corso i rilievi del reparto Sis dei Carabinieri e del medico legale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento