Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Palese - Macchie / Piazza Capitaneo

Ubriaco, spara con una pistola a salve in strada: denunciato 55enne

L'episodio in piazza Capitaneo. A dare l'allarme sono stati alcuni passanti, che hanno chiesto aiuto al 112. Nell'abitazione dell'uomo i carabinieri hanno rinvenuto anche un machete e tre coltelli detenuti illegalmente

Ubriaco, ha esploso alcuni colpi con una pistola a salve nella piazza centrale del quartiere, creando il panico tra i passanti. L'episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di martedì in piazza Capitaneo, a Palese.

I carabinieri, intervenuti sul posto dopo una chiamata al 112, sono riusciti a bloccare l'uomo, un 55enne del posto, guardiano notturno nei cantieri edili.

L'uomo, in evidente stato di ubriachezza, aveva afferrato l'arma - una pistola P38 a salve - e aveva esploso cinque colpi, scatenando il panico tra i passanti e i residenti della zona. I militari lo hanno fermato mentre ancora si trovava nella piazza.

I carabinieri hanno poi perquisito l'abitazione dell'uomo, rinvenendo numerose armi. Tra queste, due fucili calibro 12, una pistola Beretta cal. 7.65 e oltre 350 cartucce dello stesso calibro, legalmente detenute ma sottoposte comunque a sequestro preventivo, insieme ad un machete e tre coltelli, detenuti invece illegalmente.

Il 55enne è stato denunciato in stato di libertà per detenzione abusiva di armi, procurato allarme, disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, spara con una pistola a salve in strada: denunciato 55enne

BariToday è in caricamento