Controlli della GdF sui 'furbetti' delle borse di studio universitarie: scovate 55 irregolarità

Le verifiche sono state effettuate nell'ambito della cabina di regia tra l'ateneo barese e le Fiamme Gialle: recuperato gettito contributivo di circa 50mila euro

Cinquantacinque irregolarità nelle dichiarazioni sulla condizione reddituale e patrimoniale degli studenti iscritti ai corsi dell'Università di Bari che hanno fatto richiesta di borse di studio o riduzione delle tasse: è il risultato delle sinergie tra Uniba e Comando Regionale Puglia della Guardia di Finanza a un anno dalla costituzione della Cabina di Regia tra i due enti per monitorare i 'furbetti' e situazioni non regolari. Nel corso delle verifiche di quest'anno, la GdF ha consentito di far emergere 50mila euro di gettito contributivo.

In pariticolare, sotto la lente della Gdf ha riguardato, in particolare, la dichiarazione di “studente indipendente”, in alcuni casi prodotta in assenza dei requisiti prescritti dalla vigente normativa in materia. Uniba ha fornito un ulteriore campione di studenti iscritti all’anno accademico 2017/2018, per l’avvio di ulteriori controlli. L’accordo, fanno sapere i vertici della Guardia di Finanza, testimonia l’elevato impatto sociale che assume l’attività di controllo, volta ad assicurare la percezione dei benefici in capo a coloro i quali ne hanno effettivo diritto, nonché a perseguire finalità sia di tutela delle entrate, che di equità sociale nella redistribuzione delle risorse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

  • Spostamenti ingiustificati fuori Comune, cibi e bevande consumati nei pressi di bar e locali: controlli anticovid e multe nel Barese 

Torna su
BariToday è in caricamento