Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Università in lutto, morto il preside di Giurisprudenza Giovanni Garofalo

Garofalo, dal 2007 preside della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Bari, aveva 67 anni, ed era da tempo malato di leucemia. La camera ardente sarà allestita in Ateneo, i funerali si terranno domani a mezzogiorno

Facoltà di Giurisprudenza in lutto per la morte del preside Mario Giovanni Garofalo. Garofalo, 67 anni, dal 2007 preside della facoltà di legge, soffriva da tempo di una forma di leucemia.

Garofalo si era laureato alla facoltà di Giurisprudenza di Bari nel 1967, con il prof. Gino Giugni, e sempre a Bari aveva intrapreso la carriera accademica, ricoprendo diversi incarichi come docente di diritto del lavoro. Durante la sua carriera, il prof. Garofalo è stato anche direttore dell'Istituto di diritto del lavoro e scienze sociali e del Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali, Presidente del Corso di laurea in Scienze Politiche e, successivamente, del Corso di laurea in Giurisprudenza fino ad essere eletto, nel novembre 2007, preside della facoltà di legge.

La camera ardente sarà allestita nell'Ateneo, i funerali si celebreranno domani mattina.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università in lutto, morto il preside di Giurisprudenza Giovanni Garofalo

BariToday è in caricamento