Cronaca

Università, l'appello dei rettori pugliesi: "Gli atenei del Sud non siano penalizzati"

Presentata questa mattina la mozione dei rettori di Puglia e Molise contro "le disparità di trattamento" relative ai criteri di turn over del personale contenuti contenute nel Decreto ministeriale del 9 agosto 2013

Ripristinare la clausola di salvaguardia nei turn over di personale, fissare il costo standard unitario di formazione per studente anche in riferimento ai differenti contesti economici, territoriali e infrastrutturali degli atenei, introdurre gli incentivi previsti per il diritto allo studio.

E' in sintesi il contenuto della mozione "rivendicativa e propositiva insieme" presentata in contemporanea stamani dai rettori degli atenei pugliesi (Bari, Lecce e Foggia) e del Molise (Campobasso) "a contrasto della disparità di trattamento fra gli atenei creatasi - hanno puntualizzato a Bari i neo rettori di Ateneo e Politecnico Antonio Uricchio e Eugenio Di Sciascio incontrando i giornalisti - a causa dei criteri di turn over contenuti nel Decreto ministeriale del 9 agosto 2013 sui criteri e contingente assunzionale 2013".

"Il problema sarà sottoposto all'attenzione di comunità universitaria, istituzioni e parlamentari di qualunque colore politico perchè - hanno detto Uricchio e Di Sciascio - si tratta di una battaglia per la sopravvivenza del sistema universitario meridionale".

"Non vorremmo che la distribuzione delle poche risorse disponibili per il rimpiazzo delle cessazioni - hanno spiegato i rettori - penalizzi intere aree del Paese aggravando gli squilibri territoriali proprio nei campi di alta formazione e ricerca che sono indispensabili alla loro crescita". Si pensi che la ripartizione dei Punti organico oscilla tra il 6,84% dell'Ateneo barese che ha perso 82 unità e potrà assumerne 5, l'8% del Politecnico barese che pur "virtuoso" vede proibitiva la possibilità di una qualsiasi programmazione e atenei con un 213% di turn over. A conclusione dell'incontro il rettore dell'Ateneo ha annunciato la nomina a prorettore del prof. Angelo Tursi e di delegato alla ricerca del prof. Angelo Vacca.
(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, l'appello dei rettori pugliesi: "Gli atenei del Sud non siano penalizzati"

BariToday è in caricamento