menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo sport protagonista all'Università: a Scienze motorie posti riservati ad atleti e tecnici

In sinergia con il Coni sono stati aumentati a 230 i posti disponibili, di cui 20 riservati ad agonisti e 20 ai tecnici di quarto livello

Non solo dietro la cattedra, l'Università di Bari vuole sempre più 'attirare' gli sportivi all'interno delle sue strutture. Da questa filosofia nasce la convenzione stipulata tra il Dipartimento di Scienze motorie e il Coni Puglia, grazie al quale per il prossimo anno accademico verranno ampliati i numero di posti disponibili per le iscrizioni a 230, di cui 40 riservati ai preparatori e alle nuove leve dello sport italiano

Venti degli iscritti saranno infatti atleti agonisti di elevato livello in discipline olimpiche - ovvero con certificazione federale di partecipazione nell'ultimo quadriennio a campionati europei o mondiali, o che abbiano vestito la maglia azzurra - o ad atleti di 'interesse nazionale', mentre gli altri 20 posti saranno riservati a tecnici Coni di quarto livello europeo, senza limiti di età. 

Entro la prima decade di luglio sarà pubblicato il bando per le nuove immissioni, a cui si potrà fare domanda entro un mese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento