Ritrovato cadavere di un uomo nell'ex caserma di corso Sonnino: è di un 37enne

L'intervento della polizia nella caserma dismessa dopo l'allarme di alcuni residenti che hanno segnalato la presenza di una persona riversa a terra: accertamenti in corso sulle cause del decesso. Il corpo non presenterebbe segni di violenza

Il corpo senza vita di un uomo è stato ritrovato questa mattina in corso Sonnino, all'interno dell'ex caserma dell'Aeronautica ormai dismessa da tempo. Si tratta di un uomo italiano di 37 anni. La polizia è intervenuta sul posto in seguito alla segnalazione di alcuni residenti di palazzi limitrofi che avrebbero visto un corpo riverso a terra, nell'atrio della caserma stessa.

Accertamenti sono in corso sul decesso: il medico legale, intervenuto sul posto, non si è al momento pronunciato sulle possibili cause. Secondo quanto si è appreso, il corpo non presenterebbe comunque alcun segno apparente di violenza, ma - come riporta l'Ansa -  sono stati riscontrati traumi da precipitazione dall'alto. Una delle ipotesi avanzate dagli investigatori è che si sia trattato di un suicidio, ma indagini sarebbero comunque in corso per approfondire alcuni elementi poco chiari. La morte sarebbe avvenuta poche ore prima del ritrovamento del corpo. Sul posto, oltre alla polizia, sono intervenuti il pm di turno Claudio Pinto, il medico legale del Policlinico di Bari Sara Sablone.

*Ultimo aggiornamento 15.15

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

  • Spostamenti ingiustificati fuori Comune, cibi e bevande consumati nei pressi di bar e locali: controlli anticovid e multe nel Barese 

Torna su
BariToday è in caricamento