Colpito da malore in strada: uomo muore nei pressi dell'ex Manifattura

L'uomo si è improvvisamente accasciato in strada, in via Crisanzio. Sul posto è intervenuto il 118, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare

Un uomo di 73 anni è morto questa mattina nei pressi del mercato dell'ex Manifattura dopo essere stato colpito da un improvviso malore. E' accaduto in via Crisanzio: l'uomo, che si trovava in strada, si è improvvisamente accasciato al suolo. Alcuni presenti hanno lanciato l'allarme e sul posto è giunto il 118, ma per il 73enne non c'è stato nulla da fare. Secondo prime ipotesi, l'uomo sarebbe stato colpito di infarto. Sul posto è intervenuta anche la polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento