menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Urina e feci nelle buste al mercato di Altamura, la denuncia di Teknoservice: "Installate i bagni chimici"

Le deiezioni 'imbustate' sono state trovate vicino ai cassonetti. "Un atto ignobile verso la città e verso gli operatori del settore di igiene urbana" spiegano

Buste di urina e feci ritrovate nelle isole ecologiche vicino al mercato comunale di Altamura. La denuncia, corredata di foto, arriva dall'azienda che gestisce il servizio di igiene urbana nell'Aro Ba/4, la Teknoservice. "Quando finisce l'attività di vendita degli ambulanti, durante i mercati quotidiani e settimanali, vengono lasciati sacchetti pieni di urina e di feci - spiegano in una nota - Un atto ignobile verso la città e verso gli operatori del settore di igiene urbana. Monta, quindi, la protesta degli operatori ecologici della Teknoservice che, malgrado il rischio ambientale, continuano a raccogliere i rifiuti nonostante spesse volte accade che le buste si rompano e si rovesci l'urina in esse contenuta".

Una situazione difficile, per cui i commercianti hanno più volte chiesto l'installazione di bagni chimici, come avviene in altri comuni.  "Siamo stanchi - spiega la team manager della Teknoservice, Giulia Dicembre - di denunciare l'incresciosa, disdicevole ed indecorosa situazione di pregiudizio che si presenta quotidianamente, durante le operazioni di pulizia dei mercati rionali dell'ortofrutta e del mercato generale. Nel corso delle stesse gli operatori entrano in contatto con buste nelle quali, nostro malgrado, gli ambulanti lasciano i loro bisogni in spregio alle norme di sicurezza e igiene pubblica. La responsabilità di tale scempio è da addebitare alla scarsa sensibilità istituzionale dell'Ente comunale ma anche agli operatori commerciali i quali adottano tale condotta incuranti del decoro urbano. Una vergogna"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento