Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Libertà

Usura: arrestato Giuseppe Mercante, boss del quartiere Libertà

Venerdì sera l'arresto eseguito da polizia e Guardia di Finanza. Mercante, detto "Pinucc u' Drogat", dovrà scontare una pena di tre anni e quattro mesi per usura nei confronti di un imprenditore grumese

Torna in carcere Giuseppe Mercante, il presunto boss del quartiere Libertà. Mercante, 53 anni, detto "Pinucc u drogat", considerato a capo dell'omonimo clan del quartiere barese, è stato arrestato nella tarda serata di venerdì dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Bari in collaborazione con i militari del GICO della Guardia di Finanza.

LA CONDANNA - L'arresto è scattato dopo la sentenza di secondo grado che ha sancito la condanna a 4 anni di reclusione per Mercante, riconosciuto colpevole del reato di usura commesso in danno di un imprenditore edile grumese.

L'OPERAZIONE 'BELFAGOR' - Il coinvolgimento di Mercante nei fatti che hanno portato alla sua condanna era emerso nell’ambito dell’indagine denominata “Belfagor”, condotta dai militari del GICO della Guardia di Finanza di Bari, sfociata nel marzo del 2011 nell’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Mercante e di altre quattro persone, ritenute a vario titolo responsabili dei reati di usura, esercizio abusivo dell’attività finanziaria ed estorsione in danno di vari imprenditori baresi.  

Più in particolare, nel corso delle indagini, è stato accertato che il Mercante, insieme al 64enne Leonardo Fortunato e a suo figlio Angelo, di 46 anni, entrambi residenti a Bitonto, avevano preteso da un imprenditore edile di Grumo Appula il pagamento di interessi usurari del 66% su base annua a fronte di un finanziamento di 150mila euro, costringendo anche la vittima ad assumere nella sua ditta il figlio di uno degli usurai.  

Dopo l'arresto Mercante è stato condotto in carcere, dove dovrà espiare la pena residua di 3 anni, 4 mesi e 20 giorni di reclusione, poichè dai 4 anni di condanna inflitti con la sentenza d’Appello è stato sottratto il periodo di detenzione già scontato nella fase di custodia cautelare.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usura: arrestato Giuseppe Mercante, boss del quartiere Libertà

BariToday è in caricamento