menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Usura e ludopatie, arriva la campagna 'Lascia perdere': "Gioco d'azzardo, business da combattere"

Presentata in Fiera l'iniziativa di UnionCamere Puglia, a contrasto dei fenomeni di dipendenza e del sovraindebitamento: "Piaghe ancora in crescita. Occorre un'azione decisa"

Informare e contrastare l'usura, la ludopatia, e l'indebitamento da gioco d'azzardo, fenomeni che non accennano a placarsi a livello nazionale, costituendo una piaga impressionante per le famiglie e la società: in Fiera del Levante è state presentata la campagna di sensibilizzazione 'Lascia perdere', promossa da Unioncamere Puglia. L'obiettivo è fare rete per combattere il problema: “Quelli del gioco d’azzardo, dell’usura e del sovra indebitamento sono problemi gravi che devono essere messi all'attenzione di tutti” ha spiegato il presidente dell'Ente, Sandro Ambrosi, aggiungendo che "i numeri Eurispes sembrano essere inverosimili".

"Si parla - aggiunge - di 37,5 miliardi di euro di capitale prestato ad usura a famiglie e imprese italiane, che sommato ad almeno 44,7 miliardi di euro di capitale restituito come interesse arriva ad un business totale annuo di 82 miliardi di euro. Cifre impressionanti che ci hanno fatto venire voglia di fare una campagna diffusa di informazione e prevenzione. Perché si tratta di un fenomeno in assoluta crescita. Occorre un impegno totale. Per questo abbiamo raccolto sotto un unico progetto tutti quelli di cui si occupano di questo argomento”. La campagna 'Lascia perdere si articola in più aspetti: un teatro forum in cui gli spettatori dovranno cercare, attraverso spettacoli, soluzioni a situazioni riguardanti l'usura e l'indebitamento, spot tematici e una 'busta gialla' contenente dati, riflessioni, analisi e strategie, da inviare a Istituzioni, banche, Cofidi e cittadini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento