Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Usura a Monopoli, finanza sequestra beni per oltre 400 mila euro

A seguito di indagini approfondite, sono stati sequestrati appartamenti e appezzamenti agricoli a tre usurai arrestati nel 2009 a seguito dell'operazione "Orco"

I militari della guardia di Finanza di Monopoli hanno sequestrato beni per un valore complessivo di circa 400 mila euro a tre pregiudicati: un venditore di autoveicoli e un ambulante di Monopoli, nonché ad un bracciante agricolo originario di Polignano a Mare.

I tre già arrestati nel 2009 per usura ed estorsione nei confronti di un bracciante agricolo che, stanco delle continue pressioni e minacce, decise di denunciarli alle fiamme gialle, i quali portarono avanti l'operazione denominata “Orco”.


Ulteriori approfondimenti sulle loro fonti di reddito e sul patrimonio accumulato, estesi anche ai componenti dei rispettivi nuclei familiari, hanno permesso di scoprire e sequestrare un patrimonio costituito da quattro conti correnti, un'autovettura, un appartamento e 13 apprezzamenti agricoli per il valore complessivo di 400 mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usura a Monopoli, finanza sequestra beni per oltre 400 mila euro

BariToday è in caricamento