Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Scarseggiano le dosi del vaccino antinfluenzale, i medici alla Regione: "Incomprensibile l'assenza di risposte"

Il segretario Fimmg Bari, Calabrese: ". Chiediamo scusa ai nostri pazienti, che abbiamo sensibilizzato all’importanza della vaccinazione, per aver avviato una campagna con un calendario di appuntamenti che non siamo stati in grado di rispettare"

Campagna vacicnale di fatto sospesa da giorni e pochi vaccini antinfluenzali a disposizione dei medici di famiglia. L'appello ad intervenire è del segretario Fimmg Bari, Nicola Calabrese: "La cosa ancora meno comprensibile è l’assenza totale di risposte da parte della Regione. A oggi non sappiamo se e quando verranno consegnate nuove dosi ai medici di medicina generale" dice.

Calabrese chiede "al governatore Emiliano di intervenire subito per porre fine ai rinvii sine die e per fornire in modo chiaro e trasparente risposte ai cittadini rispetto alla campagna vaccinale. Chiediamo scusa ai nostri pazienti, che abbiamo sensibilizzato all’importanza della vaccinazione, per aver avviato una campagna con un calendario di appuntamenti che non siamo stati in grado di rispettare, non per nostra colpa. Credo però che a scusarsi con i cittadini debbano essere in primo luogo i dirigenti regionali che avevano la responsabilità di garantire la distribuzione dei vaccini" conclude Calabrese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarseggiano le dosi del vaccino antinfluenzale, i medici alla Regione: "Incomprensibile l'assenza di risposte"

BariToday è in caricamento