rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Vaccinata a 101 anni con la terza dose nell'Hub della Fiera: nonna Maria un "bell'esempio" per la campagna contro il Covid

Intanto la copertura vaccinale nel Barese, del resto, è complessivamente molto alta, con il 91% di prime dosi e l’88% di cicli completati

Una nonnina di 101 anni ha ricevuto stamani la terza dose di vaccino anti Covid nell'hub della Fiera del Levante. La signora Maria Stramaglia, classe 1920, è stata accolta "con entusiasmo dal personale - spiega l'Asl Bari in un post sui social -, non solo per la sua venerabile età, ma anche per lo spirito e la voglia con la quale ha affrontato la vaccinazione. Un bell’esempio, per tutte le generazioni. E come lei altri 250 ultracentenari baresi sinora hanno scelto di fare il vaccino"

Intanto la copertura vaccinale nel Barese, del resto, è complessivamente molto alta, con il 91% di prime dosi e l’88% di cicli completati. Ma è soprattutto tra gli over 60 che ha raggiunto livelli elevatissimi, poiché riguarda il 96% dei residenti. E’ certamente il frutto di una adesione straordinaria che, tra i 70-79enni, diventa praticamente totale: il 99% ha già ricevuto la prima dose e il 98% ha completato la scheda vaccinale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinata a 101 anni con la terza dose nell'Hub della Fiera: nonna Maria un "bell'esempio" per la campagna contro il Covid

BariToday è in caricamento