rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

In Puglia superato il milione di somministrazioni per le terze dosi. A Bari richiamo già fatto per il 57,9% dei maggiorenni

Nella sola giornata di ieri, nel Barese, sono state superate le 15mila dosi somministrate, mentre negli ultimi sette giorni sono stati inoculati 91.329 vaccini, in gran parte richiami ma con una importante quota di prime dosi, circa 3.200

Superato il milione (1.000.936) di terze dosi booster contro il Covid somministrate in Puglia. Prosegue, dunque, la campagna vaccinale per arginare la pandemia con il richiamo del vaccino. Il dato arriva all'indomani dell'apertura della fascia 5-11 anni iniziata ieri in scuole e centri di cura (0.6% di copertura contro lo 0,4% italiano: la Puglia risulta la seconda regione, dopo il Lazio, per percentuale di copertura per le dosi pediatriche), sia per le prime dosi (88%, +2% rispetto alla media italiana), seconde dosi (82%, +2%) e terze dosi (28%, +3%).

La campagna vaccinale pediatrica della Asl di Bari prosegue anche oggi con un fitto programma. Sono infatti oltre 800 in tutta la provincia le somministrazioni previste per i bambini di età compresa fra i 5 e gli 11 anni delle scuole primarie e secondarie di primo grado. In calendario, da oggi sino al 22 dicembre, sedute vaccinali nel villaggio di Babbo Natale allestito a Capurso, dove alle 15 saranno accolti i bambini e le bambine degli istituti comprensivi San Giovanni Bosco - Venisti e Savio-Montalcini. A Bari sedute vaccinali oggi pomeriggio con medici, infermieri e pediatri nella scuola Umberto I San Nicola e all'interno dell'istituto comprensivo Japigia Verga. Diventa per la prima volta hub pediatrico il punto vaccinale di Catino, dove sono state fissate due sedute: una nel pomeriggio di oggi e l'altra domenica 19 dicembre. A Valenzano, l'hub in via Carducci sarà esclusivamente riservato agli alunni delle scuole Monte San Michele, Istituto Capozzi Galilei e Circolo didattico Giovanni XXIII. Ancora in provincia, a Gravina in Puglia, l'hub Fiera San Giorgio accoglierà gli alunni della scuola Don Saverio Valerio. Gli alunni della scuola Don Bavaro Marcon saranno vaccinati a Molfetta, all'interno dell'hub stadio dell'atletica Cozzoli a partire dalle 15 in poi.

Nella sola giornata di ieri sono state superate le 15mila dosi somministrate, mentre negli ultimi sette giorni sono stati inoculati 91.329 vaccini, in gran parte richiami ma con una importante quota di prime dosi, circa 3.200. In tutti i centri vaccinali del territorio sinora sono state somministrate 295.075 dosi "booster", sul totale di 2milioni e 312.276 dosi.

Le coperture vaccinali sono ancora in crescita tra gli over 12 sia per la prima dose (92%) sia per il ciclo completo (91%) nell'intera Area Metropolitana di Bari. Rispetto ai richiami, in particolare, è già coperto il 52,3% degli over 18 vaccinabili (con ciclo completato da almeno cinque mesi) e il 75% tra gli over 80. Percentuali che aumentano nella città di Bari, dove il 57,9% degli over 18 ha ricevuto la dose "booster" - quasi nove punti in più in una settimana - mentre tra gli ultraottantenni la copertura sale sino al 77,8%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Puglia superato il milione di somministrazioni per le terze dosi. A Bari richiamo già fatto per il 57,9% dei maggiorenni

BariToday è in caricamento