rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

In Puglia il 94% degli over 50 ha ricevuto almeno due dosi di vaccino. 'Booster' per due terzi

È quanto rende noto la Regione Puglia sulla propria pagina Facebook riportando i dati del monitoraggio Gimbe.

Il 93,97% dei pugliesi over 50 ha completato il ciclo vaccinale contro il covid mentre il 67,34% ha ricevuto la dose booster. È quanto rende noto la Regione Puglia sulla propria pagina Facebook riportando i dati del monitoraggio Gimbe. Lo afferma l'Agenzia Dire. La regione resta ai primi posti in Italia per vaccinazioni destinate a chi ha tra i 12 e i 19 anni e per la fascia pediatrica. L'83% di chi ha meno di 19 anni ha ricevuto almeno una dose di vaccino (il dato è superiore del 3,4% rispetto alla media italiana), il 77% la seconda dose (+ 5,1% della media italiana) e il 10% ha ricevuto la terza dose/richiamo (+1,7% media italiana).

La Puglia è prima per la copertura vaccinale della fascia pediatrica, 5-11 anni, con il 33,3% del target già raggiunto (14,9 punti sopra la media nazionale). Sono 5.232 le prenotazioni arrivate per l'iniziativa "La notte è giovane", le tre notti dedicate alla vaccinazione anti covid dei pugliesi tra i 12 e i 19 anni, in programma il 14, 15 e 16 gennaio, dalle 20 alle 24, nei principali hub vaccinali della regione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Puglia il 94% degli over 50 ha ricevuto almeno due dosi di vaccino. 'Booster' per due terzi

BariToday è in caricamento