menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccinazione di massa contro l'influenza stagionale per combattere il Covid: coinvolti 2.2 milioni di pugliesi

L'obiettivo è quello di impedire che i pazienti possano scambiare i sintomi da contagio di covid-19 con quelli della 'normale' influenza, consentendo diagnosi più veloci

Vaccinare 2,2 milioni di pugliesi contro l'influenza per combattere al meglio, in autunno, un'eventuale seconda ondata di covid-19: è la strategia che starebbe mettendo a punto la Regione Puglia e che, se sarà implementata, porterà a una vaccinazione di massa contro l'influenza stagionale. L'obiettivo è quello di impedire che i pazienti possano scambiare i sintomi da contagio di covid-19 con quelli della 'normale' influenza, consentendo diagnosi più veloci. 

In media, ogni anno, in Puglia vengono vaccinate circa 600-700mila persone. In questo caso l'obiettivo è vaccinare anziani, malati cronici ma anche chi è a contatto con il pubblico durante il lavoro. La campagna dovrebbe cominciare già a settembre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento